CORSO DI INTERIOR DESIGN

Aula Virtuale Sincrona - Piattaforma GoToMeeting

Il corso è gratuito perchè finanziato da Forma.Temp - art.5 della legge 196/1997
Ente Finanziatore: Forma.Temp.;
Apl Promotrice: Feres Spa;
Ente attuatore: Zeus Formazione;
Figura Professionale in uscita: Interior Designer;
Durata del corso: 140 ore;
Posti Disponibili: Fino a 30;
Moduli Obbligatori: Sicurezza sul lavoro e Diritti e Doveri dei Lavoratori in somministrazione - con webcam sempre accesa;
Frequenza:dal lunedi al venerdi, 5 giorni a settimana per 4 ore al giorno - vedi pagina calendario corsi quali turni sono disponibili;
Selezione: i partecipanti saranno selezionati in base a titoli, competenze, età ed esperienze lavorative (se il numero delle richieste supera i posti disponibili);
Limitazioni: Per partecipare occorre utilizzare un Pc/Notebook dotato di Webcam (obbligatoria) e Microfono (obbligatorio) - Non è possibile partecipare con smartphone e tablet perchè per la parte pratica si usa un software (Blender), che è possibile installare e utilizzare solo su pc e notebook.
Sbocchi occupazionali: settori arredamento, ingegneria civile e industriale, geologia, medicina, grafica pubblicitaria,
Software Utilizzato: Blender (gratuito e opensource)
Importante: i corsi a distanza, in aula virtuale, non sono adatti a chi non ha dimestichezza con l'uso del PC o di dispositivi mobile come tablet e smartphone;
Età: dai 18 anni in su;
Docenti: tutti i nostri docenti hanno un esperienza pluriennale CERTIFICATA nella materia di insegnamento;
Luogo di svolgimento: a distanza in Aula Virtuale Sincrona - Piattaforma GoToMeeting
Prima di fare l'iscrizione: devi leggere con attenzione tutto il contenuto della pagina INFO
Come accedere alla piattaforma: Clicca qui per i dettagli













PROGRAMMA COMPLETO

Il corso mira a fornire all'allievo le conoscenze del software Blender orientate alla realizzazione di modelli e rendering di ambienti sia interni che esterni.
L'allievo sarà accompagnato in un percorso che lo porterà ad acquisire le principali conoscenze e tecniche di modellazione. Sarà in grado di creare e gestire opportunamente materiali e textur e illuminare appropriatamente la scena per un rendering orientato al foto-realismo, di realizzare delle animazioni e di montare un filmato delle scene precedentemente modellate, in Blender. Sarà, inoltre, in grado di foto-inserire in contesti fotografici reali i modelli creati e di utilizzare il compositing al fine di migliorare i rendering realizzati e di finalizzare la modellazione alla stampa 3D. La figura professionale di Interior Designer, può essere impiegata principalmente nei settori dell'arredamento, ma le competenze sono spendibili in qualsiasi settore che necessiti della modellazione in 3d, quali ad esempio ingegneria civile e industriale, geologia, medicina, grafica pubblicitaria, etc :

Modulo 1 Elementi di disegno Tecnico
Elementi di disegno architettonico; Proiezioni Ortogonali; Prospettive; Prospetti, Sezioni, Piante; Quotature; Concetti di simbologia nel disegno tecnico e norme UNI

Modulo 2 Blender: Introduzione, installazione e interfaccia
I software Open source: Scelta della versione; Requisiti di sistema; Blender: struttura dell'interfaccia e suo settaggio; Finestra User preference; Gestione dei file: import, export, append; Risorse online

Modulo 3 Spazio 3d - Modellazione - Modificatori - concetti di phisics
Vista 3d, zoom, vista locale, spostamento sui piani, vista prospettica vista ortogonale; Vieport shading; Gestione degli oggetti: aggiungere selezionare, duplicare, eliminare; Manipolare gli oggetti; Vincolare gli oggetti; Precisione, snep; Trasformazioni numeriche; Annullare e assegnare trasformazioni; Pivot; Gestione dei "layer" collection; Gruppi e parentele; Objet mode, edit mode, sculpture mode; Oggetti mesh: selezionare, suddividere, unire, separare duplicare, estrudere, snap to mesh, mirror, solidi di rotazione spin e screw, visualizzare le normali, smothing; Curve: bezier, nurmbs, i comandi più comuni, contesto curve, bevel objet; Superfici: Tecnica dello skinning; Oggetti empty; Force Field: force; Oggetti testo; Modificatori Generate: array, array circolare, bevel boolean, build edge split, mirror, screw, solidify, subdivision surface, wire frame; Modificatori deform: curve hook, lattice, mesh deform, shrinkrap, wave; Fluid simulation; Rigid body; Cloth.

Modulo 4 Modellazione e rendering architettonico-utilizzo di add-ons e modificatori per il design di interni
Importazione su Blender di file .DXF; Creazione di un modello architettonico a partire da file in formato dxf quali piante prospetti e sezioni; Utilizzo di add-ons; gestire e creare oggetti di arredo; Utilizzo di modificatori per la modellazione di complementi di arredo;

Modulo 5 Rendering, illuminazione, materiali, e texturing con Cycles
Concetti fondamentali; Shader Editor; Illuminazione; Materiali; Texture; Enviroment mapping; illuminazione volumetrica; Concetti sui file IES illumination per l'illuminazione e come utilizzarli;

Modulo 6 Concetti di animazione e rigging - Video sequence editor in Blender
La finestra Time Lime; Animazione di oggetti; Animare la traslazione di un oggetto lungo una curva; Eseguire un cambio camera, Bind Camrera to markers; Animare con gli hook; Finestra Graph editor; Finestra Dope sheet per la gestione della tempistica delle scene nelle animazione; Cenni sulla Finestra no linear animation; Animazione con le armature e inverse kinematics; Shape kays; Interfaccia video sequence editor; Caricare una sequenza di immagini; Montaggio strip; Renderizzare il filmato;

Modulo 7 Foto inserimento e concetti di fotogrammetria
Concetti di fotogrammetria; Nuvole di punti Panoramica di alcuni software e add-ons per l'acquisizione fotogrammetrica; Foto inserimento in Blender;

Modulo 8 Compositing - Concetti di modellazione finalizzati alla stampa 3D
Che cosa è il compositing; Utilizzo della finestra compositor; Nodi per il compositing; Compositing; Concetti di modellazione finalizzati alla stampa 3D; Importare un modello su Blender per la stampa; Verifica e correzione mesh; Esportazione file .stl;

Modulo 9 Esercitazione Finale
In questo modulo verrà svolto un esercizio ricomprendente le competenze acquisite dall'allievo durante il corso.

Modulo Obbligatorio (salvo esenzione): Modulo Sicurezza sul Lavoro
Concetti di rischio; Danno; Prevenzione; Protezione; Organizzazione della prevenzione aziendale; Diritti, Doveri e sanzioni per i vari soggetti aziendali; Organi di vigilanza, controllo e assistenza.

Modulo Obbligatorio (salvo esenzione): Diritti e doveri dei Lavoratori
Dal lavoro interinale al lavoro in somministrazione: la legislazione in materia di lavoro temporaneo; Definizione del lavoro in somministrazione; Sistema del lavoro in somministrazione: triangolazione lavoratore, agenzia, impresa utilizzatrice.
Gli ambiti di ammissibilita' e i divieti previsti dalla legislazione e dai contratti collettivi nazionali di categoria dell'impresa utilizzatrice. Il CCNL per i lavoratori temporanei.
Le materie di competenza e gli obblighi dell'agenzia per il lavoro;
Le materie di competenza e gli obblighi dell'impresa utilizzatrice; Il contratto commerciale tra agenzia ed impresa utilizzatrice: che cosa deve necessariamente contenere.
Il contratto tra lavoratore e agenzia di somministrazione: che cosa deve necessariamente contenere.
I diritti dei lavoratori: equiparazione dal punto di vista contrattuale ai lavoratori dell'impresa utilizzatrice in merito a retribuzione, ferie, permessi, maternita' liberta' sindacali, malattia, infortuni, utilizzo di servizi sociali e assistenziali presenti in azienda.
I doveri dei lavoratori: stessi doveri dei lavoratori dipendenti dell'impresa utilizzatrice. Estensione ai lavoratori temporanei di quanto previsto dal regolamento aziendale. La bilateralita'; Forma.Temp: finalita' e modalita' di accesso alla formazione. E.Bi.Temp : finalita', prestazioni fornite e modalita' di accesso.


Il programma del corso è soggetto a continui aggiornamenti migliorativi, per cui quello pubblicato sul sito è da considersi indicativo degli argomenti trattati.